giochi bambini natale

Tanto lo sappiamo che li volete regalare, cosa credete! Vi consigliamo libri, esperienze, cose belle, ma tanto alla fine qualche gioco piace sempre. E allora eccoci, per la lista dei giochi buoni da regalare, la nostra di lista, giochi testati, intelligenti e a prova di noia!

(La nostra lista è divisa per SI, NI, NO. A voi la scelta!)

 

I NOSTRI SI’

Esperimenti!

Giochi scientifici ce ne sono di bellissimi, più sperimentali oppure più investigativi. L’importante è che bimbi e bimbe ci mettano del loro nel fare qualcosa, nel provare, nello scoprire. Come archeologhe e archeologi a scovare un dinosauro, con fialette da piccolo chimico, mixando colori e stoffe, etc etc. Scoprite i loro gusti, testate le loro preferenze! E scegliete il kit più adatto.

Giochi per stare insieme

Gli intramontabili come Twister, Allegro Chirurgo, Jenga, Shangai (ne esistono anche versioni mini o giganti!), Dama, Scacchi, Monopoli, Forza 4, Indovina Chi.

Ma anche giochi nuovi e divertenti come Pizzeria Italia, Mini Family, Rhino Hero, Wer bin ich? (Haba), Attenti al tentacolo, Kaleidos. Sono giochi senza età, che coinvolgono amici e parenti!

giochi bambini natale

Carte

Uno e Dobble, i nostri preferiti, ma anche le classiche carte da scala quaranta o briscola, magari personalizzate con disegni originali.

Raccontastorie

Che siano a dadi, come per esempio gli Rori’s Story Cubes, ce ne sono in tantissime versioni, anche a tema, oppure in carte, come il classico Dixit, oppure con proposte più strutturate come nel gioco “Raccontami una storia”. A ognuno il suo, basta inventare e raccontare!

giochi per natale bambini

Libri

Ce ne sono di meravigliosi, basta saper scegliere la libreria giusta, ne abbiamo parlato nel post di qualche giorno fa, lo trovate Qui e Qui altre idee

Giochi di movimento

Skate, pattini, biciclette, monopattini, corda per saltare, palloni, frisbee, nastri da ginnastica ritmica. Qualsiasi cosa stimoli il movimento, ci piace!

giochi per bambini

Giochi musicali

Chitarra, tamburi, flauti, percussioni, maracas e qualsiasi cosa adatta all’età. La musica è sempre un dono meraviglioso! (Stupendi di legno, stupenderrimi costruiti da voi!)

Costruzioni

Meglio se di legno, Kapla fin dai 3 anni, Cuboro dai 6, ma anche Lego (Duplo per i piccini, classico dai 5 anni). Per il lego evitiamo temi strettamente femminili o maschili, scegliamo kit misti, oppure prendiamoli entrambi… e poi costruiamo insieme a loro!

 

NI……..

Questi sono i giochi che… “sì, a patto che”.

Personaggi

Supereroi di film, personaggi di cartoni animati, di libri. Vanno benissimo se utilizzati per creare storie, inventare racconti, no se devono rimanere sulla mensola in vetrina.

Playmobil

Ci piacciono se non sono troppi e se nella costruzione degli scenari lasciate che si possa fare insieme ai bambini e le bambine. No se sono stereotipati maschi-femmine. Meglio scenari e personaggi neutri e pieni di fantasia.

Giochi da tavolo plasticosi

Alcuni sono carini, insieme ci si diverte. Da verificare di volta in volta, purchè la cifra sia contenuta.

 

NO!!!!!!!

Tecnologia sotto i 12 anni

NON SERVONO. Sono dannosi, inutili, pericolosi. No tablet, no cellulari personali, no console di giochi elettronici. Si può fare, vivere senza queste cose, ve lo assicuriamo, non sono indispensabili.

Giochi di movimento elettronici

Balance board o monopattini a motore. Pericolosi e contro il senso del gioco di movimento perché… si resta fermi!

Armi giocattolo

Proprio no. Se volete leggete meglio Qui

Giochi di plastica

Bambole, Barbie, Lol, e compagnia bella. Una, due, giusto per il gioco simbolico, ma non serve farne una collezione inutile. Ci si annoia dopo un minuto.

Giochi che scimmiottano la scuola

Tablet istruttivi (non lo sono!), Giochi educativi (manco per sbaglio), tomi formativi (nemmeno per idea!). A scuola si impara, a casa si gioca. Se vogliono imparare di più regalategli esperienze nel mondo, viaggi, libri di storie belle, passeggiate all’aria aperta… al massimo penne, pennarelli, matite, quaderni vuoti e fantasia! Non serve altro!

 

 

Ora andate, e fate le scelte giuste!

Francesca e Sadia Safina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *