Casa Safina

Chi siamo

casa safina

 

Sadia e Francesca, due professioniste, due donne e mamme legate da un cognome: Safina.
Una psicologa (Francesca), una pedagogista (Sadia), cresciute nella stessa famiglia ma a qualche anno di distanza.

Siamo due passionali, due istintive, sempre in movimento creativo. Appassionate di famiglie e relazioni ci siamo specializzate ognuna nel proprio campo, coltivando studi ed esperienze importanti e diverse avendo sempre in mente, però, l’amore per i bambini e le bambine e per la loro crescita felice, accanto a chi li ama.

Crescendo le nostre strade professionali si sono incontrate, intrecciandosi così saldamente da fondere le competenze in un unico pensiero e un’unica grande visione. Abbiamo sentito in noi l’urgenza e il bisogno di condividere le nostre riflessioni e la nostra passione con i genitori che sono alle prese con i propri figli e figlie, cercando con forza le strade per stare bene.

Ed ecco come nasce CasaSafina: un posto accogliente in cui offriamo le nostre ricette e “corsi di cucina per famiglie”, vi raccontiamo le nostre visioni per essere genitori, figli e figlie. In queste pagine trovate un miscuglio galattico di ingredienti importanti e preziosi per coltivare l’essere genitori, continuando a crescere liberamente in stupefacente scoperta accanto ai vostri figli e figlie.

Mettetevi comodi, siete a casa.

casa safina

 


 

Francesca Safina

Sono una Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo Sistemico Relazionale e Familiare. Ho una figlia di cinque anni, frutto dell’amore condiviso con un uomo con il quale cammino insieme da quasi una decade.

Mi sono formata tra Roma e Firenze, innamorata della psicologia e del Metodo Montessori, lavoro insieme alle persone e alle famiglie da più di tredici anni.

Amo il genere umano nella sua interezza, adoro la sua complessità, le differenze, le sue capacità di adattamento e l’energia interna che ogni uomo o donna sprigiona nei momenti di crisi. Sono appassionata di sentimenti e relazioni e credo che ogni famiglia abbia in sé tutte le risorse necessarie per crescere, per cambiare.

Amo follemente la pizza e le belle giornate di sole, adoro fare lunghi bagni nel mare e sono a mio agio nei silenzi. Ma anche nella musica sparata a manetta, sono una che canta a squarciagola in macchina e sotto la doccia, amo le cose bizzarre e originali, adoro le storie e l’arte in tutte le sue espressioni attraverso i secoli.

Credo che la fantasia smuova il mondo e dovremmo usarla, sempre. E, come in molte altre cose, dovremmo farci guidare più spesso dai bambini, perché loro sì che sanno come fare.

 

francesca safina

 


 

Sadia Safina

Sono una pedagogista ad indirizzo psicologico. Ho due figli maschi più che adolescenti ed un gatto di nome Orazio. Insegno da diciotto anni nella scuola primaria, dal 2007 in una scuola non tradizionale in cui si rispettano i tempi dei bambini e delle bambine e, soprattutto, si fanno crescere e imparare in autonomia e nel rispetto delle loro emozioni di vita.

Ho lavorato con minori a rischio sociale ed ho imparato a trovare risorse anche dalle situazioni più disastrate. Mi occupo di dislessia e discalculia infantile cercando di scoprirne ogni giorno qualche sfaccettatura in più.

Sto dalla parte delle bambine e dei bambini, voglio con tutta me stessa che crescano autonomi e liberi, oltre che felici.

Senza la pizza, il gelato, la Nutella il mondo per me non esisterebbe, il mare e l’acqua sono il mio habitat, la musica, la danza e la fotografia sono ciò a cui non potrei rinunciare. Mi piace ridere a crepapelle e sognare ad occhi aperti, sempre. Tutto ciò che si può chiamare arte illumina la mia essenza e mi fa sentire leggera.

 

sadia safina

 

 

GRAZIE

Grazie di cuore a chi passa di qui e si sofferma a riflettere.
Grazie di cuore a chi non si accontenta di fare il genitore ma vuole ESSERE genitore.
Grazie di cuore a tutte e tutti voi che scegliete di sbagliare e ripartire, di non perdere la voglia di ascoltarvi e capire, di restare sintonizzati con voi stessi e voi stesse, di vivere a pieno le emozioni.


COPYRIGHT.
E’ vietato riprodurre qualsiasi contenuto di questo sito senza autorizzazione. Chi volesse riprodurre i testi, con l’indicazione del sito di provenienza, può richiederne la divulgazione contattandoci all’indirizzo info@casasafina.it
facendo espressamente richiesta di autorizzazione alla pubblicazione.

I contenuti di questo blog non rivestono carattere clinico e non rappresentano indicazioni mediche o psicoterapeutiche.

Questo sito è un blog e non una testata giornalistica, non prevedendo alcun aggiornamento periodico, non costituisce pertanto un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.