regali natale bambini

Sotto l’albero di Natale non dovrebbe mai mancare un libro. Maissimo proprio!

A fianco di giochi, viaggi (sì, possiamo regalare anche questo ai nostri figli e figlie), esperienze da fare insieme, ci sta sempre bene una bella lettura (ma anche due!).

I libri di cui vi parliamo oggi sono quei libri che lottano contro gli stereotipi di genere (alcuni dichiaratamente, altri quasi distrattamente), che contribuiscono a costruire nelle testoline in crescita dei nostri bambini e bambine un mondo libero, senza schemi mentali e sociali legati a femmine e maschi.

Sono storie dove scoprire la libertà di fare, di sperimentare, di essere ciò che sento e non ciò che ci si aspetta da me.

Sono tutti libri che vanno benissimo dai 2 ai 12 anni, salvo indicazioni specifiche.

Sono libri divertenti, con illustrazioni magnifiche, con storie appassionanti.

Due collane specifiche sul tema: Sottosopra di EDT Giralangolo e la collana Settenove.

P.S. Scegliete qualche titolo, andate nella libreria per bambini e ragazzi più vicina e lasciatevi raccontare con passione le storie da chi ne sa di più… lasciate perdere Amazon, almeno stavolta!

 

Ecco la selezione dei nostri preferiti:

 

Dai 2 anni

Il pianeta stravagante, Di G. Keraval e A. Roveda, EDT Giralangolo (è uno dei nostri preferiti!)

La principessa e il drago, Di Robert Munsch e Michael Martchenko, EDT Giralangolo

libri senza stereotipi di genere

Ti mangio, Di John Fardell, Il Castoro (i bimbi e le bimbe lo amano!)

Storia di due principesse che sono arcistufe di essere oppresse, Di Monica Colli, Edizioni Lapis (in rima, favoloso)

Nei panni di Zaff, Di Manuele Salvi, Giunti Editore (urlante, diretto, divertentissimo)

Biancaneve e i 77 nani, Di Davide Calì e Raphaelle Barbanègre, EDT Giralangolo (una versione originale di un classico)

La vita dei super mini eroi, Di Olivier Tallec, Edizioni Clichy (ridere e pensare…)

libri senza stereotipi di genere

Chi trova un tesoro trova un pirata, Di Francesca Bossini, EDT Giralangolo

Zog, Di Axel Sheffler e G. Donaldson, Emme Edizioni (c’è anche il meraviglioso secondo capitolo, Sheffler è sempre una garanzia!)

Selvaggia, Di Emily Hughes, Settenove (libertà assoluta, disegni sognanti)

Cosa faremo da grandi? Di Irene Biemmi e L. Terranera, Settenove (semplice e chiaro)

Giorgia e Giorgio: W i nonni! Di Cristina Obber, Settenove (una storia piccola e inclusiva)

zog

Ettore, l’uomo straordinariamente forte, Di Magali Le Huche, Settenove (un maschio dolce? Si può!)

C’è qualcosa di più noioso che essere una principessa rosa? Raquel Diaz Reguera, Settenove

Mi piacciono gli incubi, Di Severine Vidal, Settenove

Una bambola per Alberto, di Charlotte Zolotow, EDT Giralangolo

Papà aspetta un bambino, Frederique Loew, Settenove (dolcissimo regalo per i papà, o i fratelli e sorelle che aspettano)

 

Dai 4 anni

libri senza stereotipi di genere

Un grande giorno di niente, Di Beatrice Alemagna (autrice meravigliosa, non si può non avere!!!)

Lotta Combinaguai, Di Astrid Lindgren (avventurosa, divertente, della serie ragazze coraggiose)

Pippi calzelunghe, Di Astrid Lindgren (ultrafamosa, sempre attuale e divertente)

Dory fantasmagorica, Di Abby Hanlon (la amiamo, storia con disegni spassosissimi, divertentissima e con 4 episodi)

Fiabe in rosso, Di Lorenzo Naia e Roberta Rossetti (Storie classiche con finale alternativo: Raperonzolo, Biancaneve, Mignolino, Cappuccetto Rosso)

 

 

Ora chiudi tutto, abbraccia!

Francesca e Sadia Safina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *