Casa Safina

GENITORI PESANTI? L’ESTATE È IL MOMENTO GIUSTO PER ALLENARE LA LEGGEREZZA!

genitori leggerezza crescere

Care mamme, cari babbi, vi accorgete quanto spesso siamo pesanti?

Risposte pesanti classiche:

“Devi fare i compiti, ora ho da fare, gioco dopo, devo cucinare, adesso smettila! Non abbiamo tempo! sono stanca, lascia stare tuo fratello, smettila, cammina, muoviti, basta, falla finita, smettila! SMETTILA! SMETTILA!”

Oppure chiacchierate infinite su semplici situazioni imperfette per l’adulto fatte diventare lezioni di morale senza tempo: un voto troppo basso preso a scuola, un litigio con un amico o amica, una uscita in più la sera, un orario non rispettato, una regola infranta, una giornata non raccontata nei minimi dettagli, un viso triste.

 

Gli indizi della nostra pesantezza su di loro sono:

  • Occhi distratti che ti guardano senza comprendere mezza parola e alla fine rispondono un ‘si’ vuoto
  • Risposta immediata: ora posso andare a giocare?
  • Scatti di rabbia senza motivo apparente
  • Apatia e scarsa iniziativa a giocare
  • Occhi spenti

 

Prima di diventare pesanti fermiamoci ad osservarli…

Accogliamoli senza giudizi.

Prima di continuare ad essere pesanti fermiamoci ad accogliere noi senza giudizi…

Perché noi adulti non possiamo goderci le cose?

Perché non possiamo più giocare come quando eravamo bambini?

 

Leggerezza non è una parola che sostituisce il vocabolo ‘superficialità’.

Leggerezza deve diventare la parola che sta al posto di pesantezza, di troppe parole, di troppi no, di troppi visi seri e occhi bui e accigliati, di troppe poche parole e infiniti silenzi in auto, di troppo tutto insomma.

Diminuiamo le dosi, usiamo ingredienti più leggeri e sofficiosi, più trasparenti, più semplici.

Leggerezza sostituisce la parola ‘SEMPLICITA’’.

Ai vostri figli serve leggerezza, perché loro sono fatti di cose semplici:

giocare, imparare, ricevere amore.

E in questi 3 elementi la leggerezza è linfa vitale, è il motore per crescere.

La leggerezza rimane dentro di loro fino all’età adulta, se riuscite a non spegnerla.

La leggerezza serve ad avere sogni grandissimi, a tentare strade impossibili (e quindi imparare), a spingere la fantasia oltre ogni limite, a sviluppare la logica, a ridere, a vivere felici.

Non abbiate paura di perdere la vostra identità di adulto e genitore, il vostro ruolo sta dentro tutto il vostro essere e il vostro modo di stare con i vostri figli e figlie!

Siate leggeri!

 

10 Consigli di leggerezza:

  1. Prendetevi in giro
  2. Cantate
  3. Giocate con loro come piace a loro
  4. Saltellate
  5. Immergetevi più possibile nella natura
  6. Ridete
  7. Sedetevi per terra, spesso
  8. Fate piccole cose insensate o facce buffe
  9. Ascoltate musica
  10. Sbaciucchiatevi spesso

Leggerezza = figli felici = genitori sereni

 

Ora chiudi il blog, vai e divertiti!

Francesca e Sadia Safina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: