Casa Safina

IL PROBLEMA DELLA TECNOLOGIA NON E’ LA TECNOLOGIA

casa safina tecnologia adolescenti

II vero problema dei nostri figli non sono i cellulari: è che sono SOLI.

Il grosso pericolo è che noi genitori DELEGHIAMO alla tecnologia il tempo con i nostri figli e figlie,

perché pensiamo che a loro non importi più di noi.

E ci nascondiamo dietro alla tecnologia per paura di condividere saldamente:

le REGOLE

l’AFFETIVITA’

le EMOZIONI con loro.

La paura di non essere più per loro un riferimento educativo forte e autorevole.

Anche perché, spesso, i primi a stare fissi col telefono in mano siamo proprio noi genitori, fin da quando loro sono piccolissimi. Osservatevi..e pensate.

Quanto mi ha visto stare oggi col dito sul mio cellulare e la testa abbassata?

 

Il rischio è che noi genitori diventiamo ESTRANEI al mondo dei figli e figlie che crescono, per paura di essere emotivamente coinvolti, di tirare fuori noi stessi, di SCONTRARSI SANAMENTE.

Lo scontro è fondamentale, le regole per loro sono cibo per crescere,

in adolescenza più di prima, anche sulla tecnologia!

 

Il tempo buono è quello trascorso SEMPLICEMENTE INSIEME, senza altro a dividere.

Stanno crescendo, quindi il tempo insieme è via via più limitato, ed è normale così.

A maggior ragione quel poco deve essere un TEMPO NUTRIENTE.

 

E quando sono fuori con gli amici e le amiche?

Se a casa abbiamo imparato ad apprezzare i momenti reali, umani, di calore, difficilmente quando siamo fuori con gli amici ci limiteremo a stare ai telefonini.

A questa età è normale isolarsi, sfuggire, chiudersi.

Rispettate questi momenti dei vostri figli, quando arrivano, ma non scordatevi di mettere sempre momenti insieme: i genitori rimanete voi, anche quando loro crescono.

NOI GENITORI SIAMO il modello fondamentale per loro, DURANTE TUTTA LA VITA

 

Ora chiudi tutto, ama!

Francesca e Sadia Safina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: