Casa Safina

GIOCHI MONTESSORI PER TUTTI

montessori giochi casa safina

Mamme fissate con la pedagogica Montessori?… questo è per voi.

In rete si trovano milioni di consigli per creare a casa giochi di ispirazione Montessoriana, occasioni di crescita per i pupetti ben congeniate, strategie educative commisurate all’età:

DIMENTICATEVELI!!!

A scuola si va per imparare, a casa non serve STRAFARE.

A casa serve ESSERCI, soprattutto. E se abbiamo la consapevolezza degli gli stimoli giusti, meglio.

 

I giochi Montessori sono uno stile. Lo stile che noi amiamo. Il nostro stile, per l’appunto.

Certamente è molto più facile incuriosire un bimbo o una bimba con effetti speciali, ovvio!

Se il nostro cucciolo è abituato alle cose sovrannaturali non appartenenti al nostro mondo (vedi sovrabbondanza di tecnologia), niente lo incuriosirà, sarà un crescendo senza fine. Poveretti, adulti e piccoli, che tristezza!

Certo per un genitore è tutto più veloce e semplice, senza dubbio.

I nostri piccoli e piccole di due anni e mezzo attraversano la strada per mano con il cellulare all’orecchio, ne vediamo ogni giorno. Buffo, ma tremendamente triste per noi. Gli adulti ridono, si compiacciono, fanno battute.. ma di che?

Attirare l’attenzione di un bimbo o una bimba nella semplicità delle cose che hai a disposizione tutti i giorni non è facile, serve la PRESENZA dell’adulto, serve un adulto CHE CI SIA.

Esserci significa ESSERE DENTRO ad una situazione. E questo tutti lo percepiamo, adulti e bambini.

Si avverte quando un adulto c’è fisicamente, ma non ci sta con il pensiero.

Non coinvolgerai un bimbo o una bimba in nessuna attività. Perché loro non avvertono che tu ci credi.

Sta tutto in questo equilibrio.. difficile si, ma si può fare!

 

E allora come fare lasciarsi ispirare da questo Metodo?

PER NOI: LIBERTA’

Prima di tutto accettando la libertà di espressione dei nostri bimbi bimbe, accettando di non poter controllare tutto il loro sviluppo. Anzi!

E lasciandoci contagiare dal loro senso ludico naturale:

i bambini non imparano andando a lezione ma giocando.

E quindi il nostro primo obiettivo è creare l’atmosfera giusta per giocare:

ridere, stare sereni, scherzare, umorismo, leggerezza!

 

Come trovare i giusti giochi Montessori?

PER I GIOCHI, sono tutto intorno a voi.

Sono Montessori i lacci delle scarpe che si impara a allacciare, i bottoni dei grembiuli da abbottonare, sono giochi Montessori le pentole da mettere in fila, i piatti da lavare, la tavola da apparecchiare. Vivere in una famiglia ispirata al metodo Montessori significa condividere le attività con bambini e bambine, lasciare la liberà di partecipare sotto il nostro occhio esperto.

Quindi, quando fate le cose insieme, commentatele, per esempio:

  • Raccontate ai vostri bambini e bambine come crescono le verdure, mentre le preparate
  • Fermatevi con loro a osservare le formiche operose e poi correte in biblioteca a scoprire di più con un libro scientifico
  • Descrivete insieme a loro le consistenze dei cuscini mentre giocate a cuscinate
  • Fateli concentrare sul profumo di caffè quando lo preparate
  • Annusate e descrivete insieme le foglie che trovate al parco, e poi di nuovo in biblioteca su un libro di piante a scoprire i nomi buffi
  • Lasciateli giocare liberamente
  • Lasciate la televisione spenta, più che potete
  • Lasciate che si vestano da soli e da sole, che si lavino, che sparecchino il loro piatto bicchiere e posate.
  • Fate le scale con loro, lasciate stare gli ascensori, contando gli scalini, saltellandoci a zoppino o come vi viene assecondando la vostra fantasia!
  • e via così.. lasciatevi ispirare!

 

Se credi in ciò che fai con loro, se per te ha un senso, tutto diventa gioco Montessori, la vita è un gioco Montessori!

 

Vai!

 

Francesca e Sadia Safina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: