Casa Safina

DI COSA HANNO BISOGNO I BAMBINI?

bambini, educazione, montessori

I cuccioli d’uomo che crescono hanno bisogno di 2 sole cose: AMORE e LIMITI

 

AMORE

significa abbracci, tenerezze, attenzioni.

Amore vuol dire sentire la FIDUCIA del genitore, sapere che si è desiderati, che si è amati per ciò che siamo e non per le aspettative di figlio perfetto.

Amore è lo sforzo di noi genitori di ABBRACCIARE anche quando siamo molto arrabbiati, amore è amare un figlio che cresce rispettandone le AUTONOMIE.

Amore è educare al RISPETTO per la vita, per gli altri esseri umani coltivando le diversità, educando all’empatia e all’umanità. Amore è trovare il TEMPO per loro.

Amore è l’ASCOLTO dato loro, l’ascolto delle parole, l’ascolto della paure, l’ascolto dei bisogni profondi.

Amore è lasciar fluire le EMOZIONI, autorizzarle e condividerle.

Amore, è DIVERTIRSI a crescere insieme.

Se i vostri cuccioli si sentono amati incondizionatamente crescono sereni e felici.

 

LIMITI

Offrire i limiti è mostrare chiaramente una strada da percorrere, mostrare “segnaletica”,

dare un CONTENIMENTO sano, semplificare un cammino, limitare il sentirsi persi, soli.

I nostri piccoli e piccole ne hanno un vitale bisogno.

Hanno bisogno di vedere chiaro dove stanno camminando, attraverso dei segnali chiari, semplici, coerenti che ricevono dagli adulti. Senza limiti si sentono spersi, con limiti che cambiano in continuazione si sentono al buio. Figli e figlie imparano a stare al mondo crescendoci dentro e hanno necessità del genitore che faccia loro scoprire i CONFINI delle cose.

Vuol dire trasmettere la differenza tra le cose, tra le azioni che si possono compiere, offrendo l’esempio quotidiano. Significa scegliere ogni giorno per i nostri figli utilizzando il nostro cervello e il nostro cuore, condividendo le nostre scelte con loro, per quanto è possibile, per quanto è adatto alle loro età.

Rendiamoli partecipi e attivi, consapevoli di ciò che fanno!

Vuol dire RUOLI PULITI: noi siamo gli ADULTI, loro devono essere solo figli, sempre.

Limiti significa REGOLE CHIARE, condivise e spiegate, ma salde.

Significa insegnare la pazienza per le cose, significa dire i NO quando servono, insegnando ad apprezzare i sì.

Confini, regole, condivisione.

 

 

Adesso alza gli occhi, molla tutto, ama!

 

Francesca e Sadia Safina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: