Casa Safina

LA SCUOLA MIGLIORE PER LORO? NON E’ CIO’ CHE CREDETE

casa safina, scuola, educazione

Scuola Montessori, scuola Staineriana, scuola senza zaino, scuola tradizionale, scuola sperimentale…qual è la scuola migliore?

 

Quella in cui si coltiva se stessi insieme agli altri.

Educare è lasciare uscire

 

Quella in cui siamo liberi di muoverci, di inventare, di PENSARE, di esprimerci così come siamo, di coltivare noi stessi insieme agli altri, di essere ascoltati e rispettati.

 

E non si trova tra i banchi.

La scuola migliore è là fuori!

Si impara solo vivendo le cose, assaporandole, scoprendole insieme trasportati dalla curiosità e dalle emozioni.

L’apprendimento senza emozioni rimane pura trasmissione di elementi culturali.

Per imparare serve SPORCARSI LE MANI (e i piedi), serve arrampicarsi, osservare le regole della natura e del mondo guidati dalle proprie inclinazioni.

 

Scegliamo con cura la scuola che frequenta nostra figlia, nostro figlio, ma scegliamo con ancora più cura il tempo fuori dalla scuola, perché è quello che maggiormente resterà dentro di loro.

Il tempo con le persone che amiamo ci segna per la vita, è la scuola più duratura.

State spesso all’aria aperta, lasciateli imparare naturalmente, immergetevi in panorami non invasi dall’uomo, stivali ai piedi o anche scalzi, lasciateli correre a perdifiato, rotolare, spaventarsi.

Lasciamoli costruire, inventare, smontare, spaccare.

Lasciamoli liberi di giocare con amici e amiche, senza noi di mezzo e senza altri orpelli inutili e dannosi che distraggano la loro attenzione ricca di idee.

Il maestro migliore, dopo noi stessi, è l’amico accanto a noi.

 

Non dategli voi le idee, lasciate che se le costruiscano. Non imponete voi il gioco, rimanete presenti e siate guida, solo quando richiesto da loro.

 

Educare è coltivare il pensiero e l’emozione, no riempire la testa di cose.

Educare è lasciare liberi, educare è lasciare che esca.

 

 

 

E ora basta leggere, vai e vivitela!

 

Francesca e Sadia Safina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: