Casa Safina

ALL’USCITA DI SCUOLA.. VOI CHE FATE?

Scuola Genitori

Genitori che riprendono i figli da scuola con in mano ciabatte di schiacciate come se non ci fosse un domani, come per sfamare l’intero Continente Africano!

Osservate… genitori che riprendono il bambino e la bambina che esce da scuola salutandolo con un “Tieni tesoro”.  Non possono abbracciarlo, devono subito ‘dare la merenda’, la super-pienante-galattica merenda!

Sempre la stessa scenetta, tutti i pomeriggi, uno più, uno meno.

Ma perché?   

Perché non abbracci prima di tutto tuo figlio dopo otto ore che non lo vedi, ma gli dai una ciabatta di merenda che sfamerebbe un reggimento?

Cosa pensi di sostituire con la tua merenda che hai anche comprato?

Lui o lei ha mangiato alla mensa della scuola e se anche non avesse mangiato ha bisogno di sicuro prima del tuo abbraccio e dopo semmai di un merendina.

 

Anche per gli zaini, idem. Perché zaino va insieme a merenda.

Si assiste ad uno scambio di oggetti.

Ti do la merenda, ti prendo lo zaino. Zac. Automatico. Tutti.

Non c’è uno scambio di sentimenti, di emozioni.

IO E TE FELICI CI RIVEDIAMO A FINE GIORNATA.

Scuola, Genitori

Forse questo scambio di oggetti fa la felicità di tuo figlio o figlia?

Per non parlare poi della tua.

Perché non lasci portare da solo lo zaino a tuo figlio? Ce la può fare.

Se ti senti in colpa perché non glielo prendi tu e tutti gli altri genitori invece glielo prendono, guarda che c’è qualcosa che non va. Fermati un attimo per favore.

ZAINO-IMPEGNO-SCUOLA-ROBA SUA. Non credi?

Non appari più buono se gli porti tu lo zaino.

E’ semplicemente un altro ennesimo modo per dirgli ‘tu non ce la puoi fare, te lo porto io, troppo faticoso.’ Anche questa volta ti sostituisci irrispettosamente a lui o lei. Lascialo vivere!

Lascialo sentire almeno in grado di portarsi il SUO zaino, di solito dentro c’è solo un astuccio, un diario e poco altro perché il grosso lo portano a casa nel week end.

Lascialo sentire all’altezza per piacere!

Lascialo vivere!

 

E ora vai, abbraccia!

 

Francesca e Sadia Safina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: